Pubblicata oggi la nuova UNI EN ISO 9001: 2015

Pubblicata oggi la revisione 2015 dello standard ISO 9001, che sostituisce, con un tempo di applicazione di 3 anni, la precedente versione 2008. La nuova norma nasce nel segno della semplificazione ma anche della concretezza in termini di applicazione e risultati.
 
Tra gli obiettivi della nuova norma:
  
1.     Favorire l’integrazione tra sistemi di gestione
Cambia la struttura della nuova ISO 9001: 2015, che sarà articolata in 10 capitoli, per favorirne l’integrazione con gli altri standard sui sistemi di gestione.
 
2.     Diminuire la rilevanza degli aspetti documentali
Semplificata la documentazione da elaborare per l’implementazione del Sistema di Gestione.
 
3.     Assicurare il miglioramento attraverso una profonda conoscenza del contesto e delle parti interessate
La nuova ISO 9001 richiede all’organizzazione di comprendere a fondo il proprio contesto esterno/interno, esaminare i bisogni e le aspettative delle parti interessate, determinare i fattori e i requisiti che possono aver impatto sul sistema di gestione per la qualità.
 
4.     Definire i rischi e le opportunità per l’efficacia del sistema
Fondamentale la definizione dei rischi e delle opportunità per assicurare che il sistema di gestione possa conseguire gli esiti previsti, prevenire o ridurre gli effetti indesiderati, conseguire il miglioramento continuo. E’ necessario quindi definire e mettere in pratica le azioni per affrontare tali rischi e opportunità, le modalità per integrare e attuare le azioni nei processi del proprio sistema di gestione e per valutarne l’efficacia.
 
Come cambierà il nostro approccio alla qualità?
 
OCCORRERA’ UNA PRECISA ORGANIZZAZIONE E ANALISI DEI DATI, ATTENZIONE CONTINUA AL CONTROLLO E ALLA MISURAZIONE DEI PROCESSI.
 
Sinergest fornisce la propria consulenza per l’adeguamento agli aggiornamenti normativi, unitamente a strumenti di gestione evoluti con cui l’azienda è in grado autonomamente di organizzare e ottimizzare i processi interni.
Affidarsi a Sinergest significa ottenere un supporto per una corretta ed efficiente impostazione dell’analisi del contesto e delle parti interessate e l’implementazione di una analisi dei rischio completa ed adeguata alla realtà aziendale.
 
L’utilizzo di supporti informatici solleva l’azienda dall’elaborazione di documenti cartacei e file complessi, articolati e difficilmente fruibili, introducendo uno standard operativo comune a più funzioni, aree e stabilimenti, in grado di fornire immediate evidenze, migliorare la comunicazione, garantire il pieno controllo sulla struttura organizzativa, ottimizzare tempi di gestione e analisi, rendere più efficiente la gestione dei rapporti con clienti e fornitori.
L’applicativo si integra ai sistemi informativi aziendali per garantire un unico flusso di informazioni e consentire la disponibilità immediata di dati, statistiche e indicatori, che aiutano l’azienda a monitorare l’andamento dei processi e individuare prontamente gli elementi di forza e criticità del sistema.
 
Per maggiori informazioni www.sinergestsuite.it.


Per saperne di più: Software Gestione Qualità

Condividi su
Sottoprodotti origine animale: circolare del Ministero contro le contaminazioni02/03/2020
notizia 1
Il Ministero della Salute ha diffuso una...
continua
Nuovi tenori massimi di acido erucico e acido cianidrico nei prodotti alimentari03/02/2020
notizia 2
La Commissione Europea ha modificato il...
continua
Archivio News
Sinergest S.r.l.
Via Pesciatina 91/A - 55012 Fraz. Lunata Capannori LU
Tel. +39 0583 378530
Fax  +39 0583 1770139
info@sinergest.com

Copyright 2015© All rights reserved

Numero Verde Consulenza Qualità