Formazione RSPP e ASPP: modifiche del nuovo Accordo Stato - Regioni

E’ stato approvato nella seduta del 7 luglio 2016 il nuovo Accordo Stato – Regioni sulla formazione dei responsabili e degli addetti dei servizi di prevenzione e protezione ai sensi dell’articolo 32 del Decreto legislativo 9 aprile 2008 n. 81.

Questo Accordo Stato – Regioni, oltre a modificare gli accordi del 21 gennaio 2006  riguardo durata e contenuti della formazione RSPP e ASPP, introduce anche nuove indicazioni per quanto riguarda la sicurezza sul lavoro e le attrezzature da lavoro.
E’ previsto un periodo di transizione della durata di un anno dall’entrata in vigore dell’Accordo nel quale i corsi per RSPP e ASPP potranno ancora svolgersi secondo quanto previsto dall’Accordo del 26 gennaio 2006, dopo di che ciò non sarà più possibile.

Ma quali sono gli aspetti che cambiano nella formazione di RSPP e ASPP?
-        Individuati gli ulteriori titoli di studio che permettono l’esonero dai corsi di formazione RSPP e ASPP e delineate le indicazioni per quanto riguarda la formazione pregressa;
-        Oltre ad un elenco dei soggetti formatori e dei sistemi di accreditamento, sono specificati i requisiti dei docenti e le indicazioni in merito all’organizzazione dei corsi;
-        Rivisti metodologia di insegnamento e apprendimento: nell’allegato II disciplinati l’e-learning, contenuti, articolazione, verifica, verbali dei nuovi moduli A, B e C;
-        Modificato completamente il sistema di aggiornamento (decorrenze, ore minime, partecipazione a convegni e seminari, modalità e-learning). Per il riconoscimento dei crediti formativi viene attuato l’articolo 32 comma 1 lettera c della Legge 98/2013.

Per quanto riguarda la formazione sulla sicurezza sul lavoro, sono apportate modifiche all’allegato XIV del Dlgs 81/08 quali:
-       Numero di partecipanti dei convegni validi per l’aggiornamento del coordinatore per la progettazione e l’esecuzione dei lavori;
-       I requisiti dei docenti in materia sicurezza sul lavoro e il datore di lavoro Rspp che può formare i propri dipendenti;
-       Condizioni particolari per la formazione del datori di lavoro Rspp secondo i macro settori di rischio Ateco;
-        L’esonero della formazione per i lavoratori del Medico competente dipendente d’azienda;
-        E-learning e il mutuo riconoscimento dell’e-learning per la formazione articolo 37 Accordo Stato - Regioni dicembre 2011;
-        L’organizzazione dei corsi di formazione sicurezza sul lavoro;
-        Modifiche all’Accordo del 22 febbraio 2012 sulle attrezzature per quanto riguarda la formazione pregressa.

Se vuoi saperne di più clicca qui.

Condividi su
Sottoprodotti origine animale: circolare del Ministero contro le contaminazioni02/03/2020
notizia 1
Il Ministero della Salute ha diffuso una...
continua
Nuovi tenori massimi di acido erucico e acido cianidrico nei prodotti alimentari03/02/2020
notizia 2
La Commissione Europea ha modificato il...
continua
Archivio News
Sinergest S.r.l.
Via Pesciatina 91/A - 55012 Fraz. Lunata Capannori LU
Tel. +39 0583 378530
Fax  +39 0583 1770139
info@sinergest.com

Copyright 2015© All rights reserved

Numero Verde Consulenza Qualità