DM 21 APRILE 2017 N° 93: le novità introdotte sulla verifica periodica degli strumenti di pesatura non automatici

Si rammenta che dallo scorso 18 settembre 2017 è entrato in vigore il nuovo decreto ministeriale che
regola la verifica degli strumenti di pesatura e ne disciplina il controllo e la vigilanza abrogando il
precedente del 28 marzo 2000.
 
Il nuovo decreto rivede ed approfondisce i punti fondamentali della norma introducendo:
1) Nuove competenze e requisiti della Camera di Commercio e degli Organismi di ispezione.
2) La presenza obbligatoria di un libretto metrologico (in formato cartaceo o informatico) per tutti gli
strumenti metrici.
3) Nuovi obblighi per i titolari degli strumenti.
4) Nuove tempistiche per le scadenze delle verifiche periodiche.
5) Introduzione del bollino rosso per tutti gli strumenti in caso di esito negativo della verifica.
6) Nuove sanzioni pecuniarie per chi non rispetta la normativa, dai 500 ai 1500 €.
 
Il documento abroga tutte le norme riguardanti le verifiche periodiche precedentemente in vigore.
 
Al seguente link è possibile consultare la nuova norma dove ritrovare le modifiche apportate:
DM N. 93 GAZZETTA UFFICIALE


Condividi su
Sottoprodotti origine animale: circolare del Ministero contro le contaminazioni02/03/2020
notizia 1
Il Ministero della Salute ha diffuso una...
continua
Nuovi tenori massimi di acido erucico e acido cianidrico nei prodotti alimentari03/02/2020
notizia 2
La Commissione Europea ha modificato il...
continua
Archivio News
Sinergest S.r.l.
Via Pesciatina 91/A - 55012 Fraz. Lunata Capannori LU
Tel. +39 0583 378530
Fax  +39 0583 1770139
info@sinergest.com

Copyright 2015© All rights reserved

Numero Verde Consulenza Qualità