Nuovi percorsi formativi per gli alimentaristi

Novità importanti per chi opera nel settore alimentare. Con il Decreto 20226 pubblicato sul Bollettino Ufficiale il 28 dicembre 2018, la Regione Toscana ha ridisegnato i percorsi di formazione obbligatoria per alimentaristi. Il motivo è da ricercare nella inadeguatezza del Decreto n. 4768 del 2005, non più in linea con la recente normativa in materia di igiene degli alimenti.

Tra gli argomenti introdotti dai nuovi percorsi spiccano infatti: “Nozioni di base sulle allergie / intolleranze alimentari e sugli allergeni alimentari. Ricadute sulla salute“, “Normativa in tema di etichettatura. Le buone pratiche da seguire, durante le diverse fasi del ciclo produttivo per la prevenzione della contaminazione da allergeni, con particolare attenzione alla contaminazione da glutine” e “Modalità di controllo del rischio allergeni con focus sul rischio glutine”.

Il Decreto è consultabile a questo link.

Condividi su
Sottoprodotti origine animale: circolare del Ministero contro le contaminazioni02/03/2020
notizia 1
Il Ministero della Salute ha diffuso una...
continua
Nuovi tenori massimi di acido erucico e acido cianidrico nei prodotti alimentari03/02/2020
notizia 2
La Commissione Europea ha modificato il...
continua
Archivio News
Sinergest S.r.l.
Via Pesciatina 91/A - 55012 Fraz. Lunata Capannori LU
Tel. +39 0583 378530
Fax  +39 0583 1770139
info@sinergest.com

Copyright 2015© All rights reserved

Numero Verde Consulenza Qualità